Gestione dipendenti Amministrazione Gestione conti correnti Mutui Professionisti Contabilità personale Elenco programmi Manuali Assistenza News letters Anatocismo Usura Mutui Scrivici
SOFTWARE
TEMI
SERVIZI
Imprese Professionisti Artigiani Banche Servizi Download Contatti Supporto info@giusoft.eu Ricordatevi di rinnovare in tempo il contratto di assistenza, eviterete di rimanere senza aggiornamenti!
La Giusoft realizza programmi in ambiente windows  nell’ambito della gestione dei conti correnti,  dell’amministrazione individuale e delle piccole  imprese. La ricerca della semplicità d’uso e della qualità realiz- zativa ci hanno permesso di diventare un punto di  riferimento nel settore delle perizie bancarie e della  gestione amministrativa individuale, settori nei quali  vantiamo un’esperienza ultra decennale.
L’azienda
euroconto 2011 - conto corrente aziendale
Euroconto 2011 è l’evoluzione della precedente  versione di euroconto, software nato poco prima  dell’avvento dell’euro per aiutare le aziende a  gestire i conti corrnti nell’epoca del cambio valuta.  Oggi la nuova versione si è evoluta senza  abbandonare la struttura iniziale, tanto apprezzata  dagli utenti, ma ereditando il motore di calcolo dal  più potente “Quick Bank Master” utilizzato nel  campo del contenzioso bancario.  
link utili
Legge 108/96 - normativa contro l’applicazione di interessi usurari - repressione, sorveglianza e pene. TEG o TAEG? Considerazioni sulla metodologia di calcolo del TEG secondo le prescrizioni della Banca D’italia. Anatocismo - una procedura che la legge vieta ma che le banche continuano ad applicare. Tassi soglia - sono disponibili i link alle pubblicazioni periodiche della Banca d’Italia aggiornate al IV° trim.
.
Home QUICK BANK MASTER  gestione ed analisi dei conti correnti bancari  -verifica del T.E.G.  -rilevamento usura  -rimozione del maggior onere  generato dall’anatocismo  - calcolo degli interessi
TEG
QUICK BANK MASTER
Elenco programmi
è stato rilasciato l’aggiornamento di Quick Bank Master nr. 2.00. Con questo  aggiornamento viene inserito il ricalcolo con verifica della natura “risolutoria” o  “rirpistinatoria dei versamenti, secondo i criteri stabiliti dalla cassazione, Sentenza  12/2010, nr. 24418. 
Home Home